Assistenza psicologica online

Carissimi amici e amiche,
il periodo che stiamo vivendo, caratterizzato storicamente dalla pandemia, sta continuando a produrre disagi psichici nella popolazione e in tutte le fasce d’età.
L’insorgere di paure, angosce, aggressività, rabbia, atteggiamenti depressivi e comportamenti non adattivi, è l’espressione indiscussa di un malessere generale sia a livello psicofisico che economico.
IDIP (Istituto dell’Immaginario Positivo) continua la sua opera di sostegno a tutti coloro che combattono quotidianamente con l’ansia derivata dal nemico invisibile, Covid-19.
Noi non abbiamo mai smesso, gli Operatori hanno lavorato anche in estate. Siamo convinti che “la ripresa economica si basi sulla rinascita psichica” ed è per questo che, con il patrocinio del Comune di Crispiano e affiancati dalla sensibilità e dalla disponibilità dell’Assessore ai Servizi sociali Aurora Bagnalasta, riproponiamo lo “Sportello telefonico dell’Immaginario Positivo” per tutti coloro che vorranno avere accanto un Operatore qualificato per camminare sulle strade impervie delle attuali tensioni esistenziali.
Ci occorrono energie vitali, ricariche energetiche, speranza, ideali, capacità adattive, equilibrio psicofisico e spirituale: tali risorse sono presenti nella nostra Positività Arcaica, dobbiamo solo farle riemergere.
Ringrazio gli Operatori RE-I per il loro silenzioso, umile e non pubblicizzato intervento, che è risultato efficace e continuativo.
Ed invito la cittadinanza ad usufruire, gratis, di queste risorse che con dedizione e professionalità sono a disposizione di chiunque lo voglia.
Abbraccio tutti con affetto.
Per gli Operatori un grazie colmo d’amore.

D. ssa Martina Minardi

Assistenza Covid-19

A causa dell’emergenza Covid-19, molte persone si trovano in difficoltà psicologica. Per questo motivo l’Associazione IDIP (Istituto Dell’Immaginario Positivo) di Crispiano (Ta), mette a disposizione gratuitamente i propri professionisti iscritti per assistere telefonicamente chi ne avesse bisogno. Il progetto è patrocinato dal comune di Crispiano (Ta). Le telefonate sono assolutamente anonime, basta dire solo il proprio nome di battesimo e non vengono registrate.

Cos’è il RE-I?

Il Rilassamento Etero-Imagoico (RE-I) è una tecnica eteroindotta, che riesce a ridare benessere a coloro che soffrono di disagi esistenziali, di ansia nevrotica, di depressione, di prepsicosi.

Letteralmente Rilassamento Etero-Imagoico significa: “Mi rilasso mediante delle immagini che provengono dall’esterno”.

Trattasi di un iter di crescita strutturato in sette percorsi, ognuno dei quali è costituito da un iniziale “rilassamento attivizzante”, seguito da “simboli” – che ne delineano la dinamicità intrinseca – e da una ripresa finale.

Il “rilassamento attivizzante” si distingue da qualsivoglia altro tipo di esercizi miranti alla distensione neurovegetativa, in quanto oltre a far ottenere un’accentuata ipotonia muscolare, consente, grazie all’uso delle intonazioni prosodiche, di attivare il lobo sinistro a livello cerebrale. Tale processo, a sua volta, permette ai simboli (costituiti da un’immagine significante in grado di far emergere significati inconsci equilibranti) di divenire delle leve, che come un “grimaldello” fanno riemergere l’omeostasi fisica, psichica e spirituale già presente in ogni essere umano. Per riuscire a svolgere tale funzione regolatrice le immagini simboliche sono, da un punto di vista epistemologico, interconnesse tra loro mediante i tre criteri di scientificità simbolica: la ridondanza, la direzionalità e la contestualizzazione. In tal modo elementi polisemici ed ambivalenti, ma non ambigui né equivoci, riescono a divenire un utile strumento scientifico, capace di ridonare benessere anche a soggetti non trattabili psicoterapeuticamente, come i borderline.

Laddove le competenze del Counselor non bastassero, la scuola si avvale di collaboratori Psicologi e Psicoterapeuti.

fonte: https://www.immaginariopositivo.it/contatti/